Suchen
Region (cn)
Prodotti
Azienda
Messo a fuoco
Referenti
de  en  pl  fr  hr  nl  hu  it  sv  sl  cn  es
»Noi siamo una sola Hauff-Technik.«

»Quando ho iniziato a lavorare da Hauff-Technik, era ancora un'azienda artigianale, ma nel frattempo è diventata un'impresa altamente efficiente, in cui molti processi sono ora più semplici e rapidi, perché sono stati automatizzati.«

Continuità e crescita sono aspetti chiave che Michael Seibold ha molto a cuore come amministratore delegato di Hauff-Technik. Lui stesso occupa da 16 anni la dirigenza dell'azienda e può osservare da vicino la rapida crescita del circolo interno di dipendenti.

»I tempi stanno cambiando e dobbiamo adattarci.«

Attraverso il progresso tecnologico stesso, nel corso degli anni si sono presentate sempre nuove sfide. Proprio come 16 anni fa non esistevano ancora gli iPhone, allora nessuno pensava di installare un sistema di stoccaggio automatizzato.

»La chiave del successo è avere la mentalità per restare curiosi. Tendere sempre al nuovo e all'innovazione è il requisito.«

Per Michael, la più grande sfida è non accontentarsi dei risultati ottenuti e restare sempre alla ricerca di nuovi successi, lavorare ogni giorno per raggiungerli.

Il settore commerciale chiave di Hauff-Technik in sé è sinonimo di grande continuità: i prodotti non sono esposti alle mode del momento o a novità tecniche. Vengono prevalentemente creati e venduti prodotti duraturi che spesso non implicano un successo a breve termine.

»Si deve guardare al futuro nel medio e nel lungo termine e quindi considerare il ciclo di vita dei prodotti.«

L'impressionante fatturato di 100 milioni di Euro registrato nel 2021 dice molto della strategia aziendale di Hauff-Technik e consente al suo amministratore delegato di guardare al futuro con fiducia. »Il settore edilizio sta vivendo un nuovo boom e l'ampliamento della rete digitale sta diventando sempre più importante, offrendoci un mercato in crescita, sia a livello nazionale che internazionale.«

Per sostenere questa crescita, l'azienda investe, sia con nuovi edifici che nel centro logistico, in più forza lavoro (a novembre hanno accolto il 450º dipendente), nonché in nuovi programmi di gestione dei dati come SAP e PIM.

»Noi siamo una sola Hauff.«

»Nonostante tutto, l'attenzione verso l'individuo non deve sparire.« Questa filosofia e il contatto personale sono importanti per Michael. Questo si percepisce in azienda, quando cammina nelle corsie oppure quando, nella misura consentita dalla pandemia, nei colloqui con i dipendenti ripete motivato »Noi siamo UNA SOLA Hauff.«
Dr. Michael Seibold
Amministratore delegato
#hauffcrescerein
Armin Schmid
I dirigenti del reparto passacavi e passatubi e dipendenti del reparto di sicurezza sul lavoro
Katja Paul
Dipendente nel reparto di sviluppo e comunicazione aziendale